Pages Menu

Posted by on 08 / 04 / 2009 in Info Varie | 4 comments

Disconnessione automatica dell’utente all’avvio di Windows

Disconnessione automatica dell’utente all’avvio di Windows

logon_avvio
Mi sono ritrovato tra le mani un notebook con Windows XP che aveva un problema davvero singolare: appena provavo ad accedere al sistema operativo (tramite qualsiasi utente) venivo automaticamente disconnesso e riportato alla schermata inziale di logon.

AGGIORNAMENTO 26.02.2010:

Attualmente la procedura sotto riportata sembra non funzionare più al 100% a causa di un mutamento del codice del virus. In questo caso vi consiglio di fare una scansione con l’antivirus A-Squared (http://www.emsisoft.com/en/software/free/), installandolo in modalità provvisoria con rete (premere il tasto F8 subito dopo il caricamento del BIOS).
Se non riuscite ad accedere a Windows nemmeno in modalità provvisoria, allora effettuate una scansione con il Live CD di Avira. Lo trovate a questo indirizzo web: http://www.avira.it/it/support/download_di_supporto.html.
La .ISO da masterizzare si chiama “Avira AntiVir Rescue System” (viene aggiornata quotidianamente). NOTA BENE: prima di procedere con una scansione da LiveCD assicuratevi di avere fatto una copia di tutti i dati presenti sul vostro PC con un apposito programma.

###################################################

Dopo vari tentativi, sono riuscito a trovare la soluzione che vi riporto passo, passo qui di seguito:
1- Per prima cosa dovete riuscire ad accere al vostro disco fisso. Ci sono due metodi che consiglio:
– Scaricate UBCD4WIN, installatelo su un PC funzionante, create un file .ISO e poi masterizzatelo su CD.
– Usate una versione LIVE di Linux (esempio: SLAX).
2- Controllate il valore della seguente chiave nel registro di Windows (regedit.exe):
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\WindowsNT\
CurrentVersion\Winlogon\
Valore Stringa: Userinit
Dati Valore Stringa: “C:\Windows\System32\userinit.exe,” (prestate attenzione alla virgola finale).
ATTENZIONE! Modificare il registro è un’operazione potenzialmente pericolosa: può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione dell’intero sistema operativo. Non modifcate il registro di Windows se non siete sicuri di ciò che state facendo!
3- Prendete il file “c:\windows\system32\userinit.exe” da un sistema Windows funzionate e copiatelo al posto di quello attualmente presente sulla macchina.
A questo punto riavviate Windows XP, tutto dovrebbe tornare a funzionare correttamente!

4 Comments

  1. Magari funzionasse :-(((

  2. Grazie dell’informazione ma avendo seguito le info il mio sistema permane con detto problema, altre ideeeee??
    grazie
    claudio

  3. hai risolto in altro modo??

  4. Funziona grazie
    Ma nel mio caso non era più presente il file “userinit.exe”.
    Massimo

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *