Pages Menu

Posted by on 21 / 04 / 2009 in Info Varie | 0 comments

Hackers cinesi violano il progetto Joint Strike Fighter


Secondo il Wall Street Journal alcuni hackers cinesi sarebbero riusciti a violare la sicurezza informatica del Pentagono per poi raccogliere dati progettuali e schemi dei sistemi elettronici del programma da 300 miliardi di dollari chiamato Joint Strike Fighter.
Il Programma Joint Strike Fighter riguarda lo sviluppo del nuovo caccia Lockheed Martin F-35 Lightning II, che domani andrà a sostituire i mitici F-16, A-10, F/A-18 e AV-8B.
Da notare che anche l’Italia è partner nel progetto:
http://www.jsf.mil/program/prog_intl.htm
Ulteriori informazioni potete trovarle qui:
Articolo del Wall Street Journal
Lockheed Martin F-35 Lightning II

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *